Il Sasso Simone e il Simoncello

Il SASSO SIMONE E IL SIMONCELLO

Prefazione

I Sassi Simone e Simoncello, rispettivamente 1204 e 1221 metri di altezza, costituiscono gli elementi di maggior rilievo geo – morfologico nell’area del Montefeltro. Essi formano dei rilievi tabulari (mesas) appartenenti alla serie dei terreni Epiliguri cioè quei terreni che si sono depositati al di sopra delle argille caotiche che formano il complesso basale dei terreni liguri.
Considerazioni
Questi rilievi sono costituiti alla base da Brecce poligeniche formate da un ammasso di materiale litoide di varie dimensioni inglobato in una matrice argillosa. I frammenti litoidi sono formati da litotipi di calcari marnosi verdastri, areniti scure, noduli di solfuri metallici tipo pirite e marcasite, calcari manganesiferi, ecc.. Sia la matrice che i componenti rocciosi al suo interno derivano dai terreni liguri scompaginati della Colata della Valmarecchia.

Data la mancanza di fossili non è possibile attribuire a tale complesso di brecce un’età certa ma, tenendo conto dell’età degli inclusi rocciosi e dell’età della base della formazione sovrastante, è stata attribuita un’età compresa tra l’Eocene medio e il Burdigaliano superiore.
La formazione al di sopra delle Brecce poligeniche è quella dei Calcari di San Marino che costituiscono, in massima parte, le ripide pareti a strapiombo dei Sassi . Questi calcari sono formata da depositi di piattaforma carbonatica (mare poco profondo) in particolare calcari organogeni e calciruditi (roccia sedimentaria clastica composta da granuli calcarei delle dimensioni della ghiaia), ricchi di resti di bivalvi, echinidi, coralli ecc.. L’età di questa formazione è Langhiano – Serravalliano.
Al di sopra dei calcari si rinviene la formazione delle Arenarie di monte Fumaiolo costituite da arenarie giallo – verdastre ricche in glauconite (minerale silicatico di colore verde), alternate a marne color nocciola che segnano l’approfondimento della piattaforma carbonatica. L’età è attribuita al Serravalliano.
Le placche calcarenitiche che formano i Sassi emergono dal paesaggio circostante a causa dell’erosione selettiva cha ha eroso, ed erode tutt’ora, le tenere argille del complesso basale causando il distacco dei blocchi calcarei. Massi rocciosi, anche di grosse dimensioni, si ritrovano in zone distanti dalle aree di distacco a causa del trasporto che hanno subito da parte delle acque dilavanti lungo una superficie (pediment) che collegava la base dei rilievi con il fondovalle. A favorire tali distacchi hanno contribuito una serie di fratture verticali e sub verticali presenti nella massa calcarea, che arrivano in superficie alla sommità delle placche stesse.
Le due placche costituiscono cio’ che rimane di un complesso ben piu’ esteso che nel Pleistocene medio – superiore divideva i bacini fluviali del Foglia e del Marecchia.
Indicazioni
I Sassi sono raggiungibili lungo i numerosi sentieri che attraversano il territorio del “Parco Interregionale del Sasso Simone e Simoncello” (vedi Carta Escursionistica del Parco in scala 1:25.000).
Le stesse litologie caratterizzano monte Montone, presso Villagrande di Montecopiolo, le rupi di Pennabilli, la rupe di San Leo, il monte Ercole, tanto per citare quelli piu’ noti.

Bibliografia
– Guide Geologiche Regionali, 34 Escursioni a piedi, Appennino Umbro Marchigiano, a cura della SOCIETA’ GEOLOGICA ITALIANA, 7/ secondo volume – BE – MA editrice, 1997.
– L’ambiente fisico delle Marche, GEOLOGIA – GEOMORFOLOGIA – IDROGEOLOGIA, Regione Marche Giunta Regionale, Assessorato Urbanistica Ambiente. S. EL. CA. s. r. l. Firenze, 1991.
– Carta Geologica Regionale, EDIZIONE CTR, scala 1:10.000 – GIUNTA REGIONE MARCHE, Servizio Infrastrutture Trasporti ed energia, P. F. Urbanistica, Paesaggio e Informazioni Territoriali.
– Itinerari geologico – ambientali nella valle del Marecchia. Regione Emilia Romagna, Servizio geologico, sismico e dei suoli. Servizio tecnico di bacino Romagna. Scala 1:60.000

Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google
Spotify
Consent to display content from Spotify
Sound Cloud
Consent to display content from Sound