Andrea da Montefeltro

BIOGRAFIA

“Scolpisco da vari anni i miei sogni”
Così, Andrea da Montefeltro, giovane scultore originario di Carpegna, descrive la sua arte. Non semplici forme secondo i canoni dell’arte contemporanea, ma opere intrise di simboli, scritte, numeri, citazioni bibliche o egizie.
Non è una lettura facile la sua produzione artistica, ma ogni opera incarna simboli, metafisica, venature teologiche e ancoraggi storici, per scolpire la pietra al fine di trarre un armonico lavoro, dove ognuno può perdersi e rivivere il labirinto delle intersezioni ideali o il vissuto più ardito, con attenti canoni religiosi.
Andrea da Montefeltro ha ricevuto premi e riconoscimenti internazionali.
Nel 2013 l’O.N.U. gli conferisce il “Premio Internazionale della Pace nel mondo” per la sua opera: “Il fuso della pace”.
L’opera “Croce dell’Apocalisse” è stata consegnata a Papa, Benedetto XVI e collocata nei Musei Vaticani, l’Università di Urbino invece nel 2011 in occasione dell’intitolazione del Campus Scientifico Enrico Mattei, acquisisce l’opera “La Solidità della Natura”.
Nel 2014 conferimento del premio di critica nel V premio città di Savona curata dal Prof. Aldo Maria Pero.
Nella Cripta di San Pancrazio (AR) nel 2013 allestisce la sua mostra antologica “Cielo e Terra – Visioni e Teofanie”, la sua arte quasi sempre a carattere religioso, rientrava a pieno titolo tra le manifestazioni organizzate per commemorare l’anno costantiniano e l’anno della fede.
Andrea, ha già all’attivo circa centottanta opere: di queste alcune sono state esposte nelle gallerie di Roma e di Ferrara, altre collocate in collezioni private in Italia, in Messico, negli Stati Uniti d’America, Australia, Inghilterra, Emirati Arabi.

LA TRASFORMAZIONE DELL’ARTE
In occasione del 600° anniversario della nascita di Federico Da Montefeltro, il Castello dei Brancaleoni di Piobbico ospita dall’aprile 2022 al gennaio 2023 la collezione del progetto ARCANA. Giunto alla sua nona edizione nelle diverse parti d’Italia tra i quali Castello di Pietrarubbia, Sassocorvaro e Pian di Meleto, trova ora una nuova dimensione, sostenendo una ripartenza e una valorizzazione avanzata territoriale.
La manifestazione organizzata insieme al Comune di Piobbico, Pro loco e con la Compartecipazione del Consiglio Regionale delle Marche e sotto la Direzione Artistica della studiosa e scrittrice d’arte Annalisa Di Maria è sostenuta da varie istituzioni come l’Università degli Studi di Urbino, la Provincia di Pesaro e Urbino e la Provincia di Arezzo vede anche la partecipazione del Comune di San Leo come capitale del Montefeltro.
La mostra è un intenso viaggio tra antico e moderno. La simbologia è alla base dell’idea creativa dell’artista che, attraverso essa, racconta pensieri e storie che arrivano da tempi più remoti, ma che ci legano al presente in un abbraccio infinito. Le opere scultoree di Andrea, sono destinate a diventare eterne, come eterno è il pensiero che si fonde insieme a queste mani seppur giovani, ma sapienti, in grado di raccontare e di trasmettere a noi tutta la potenza, la bellezza e la forza di uno dei materiali più antichi lavorati dall’uomo, la pietra. Una mostra misterica, simbolica e affascinante che in tutte le sue tappe, ha catturato l’attenzione di media e di un grande pubblico. Opere da un profumo antico che progrediscono attraverso il nostro tempo e lasciano una profonda traccia innovativa che durerà in eterno..
http://www.andreadamontefeltro.it/
https://www.facebook.com/AndreadaMontefeltro/
https://www.youtube.com/user/AndreadaMontefeltro

info@andreadamontefeltro.it

Privacy Settings
We use cookies to enhance your experience while using our website. If you are using our Services via a browser you can restrict, block or remove cookies through your web browser settings. We also use content and scripts from third parties that may use tracking technologies. You can selectively provide your consent below to allow such third party embeds. For complete information about the cookies we use, data we collect and how we process them, please check our Privacy Policy
Youtube
Consent to display content from Youtube
Vimeo
Consent to display content from Vimeo
Google Maps
Consent to display content from Google
Spotify
Consent to display content from Spotify
Sound Cloud
Consent to display content from Sound